BORGO SAN LORENZO E FAENZA - Pacchetto Il Liberty tra Toscana e Romagna

Per SUPPORTO IN FASE DI PRENOTAZIONE si prega di telefonare i numeri: +39 0546 70095 oppure +39 337 1560535 ( dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18) o di inviare una e-mail all'indirizzo: info@iltrenodidante.it

 

 

Una mattinata dedicata alla visita in autonomia di Borgo San Lorenzo, una peculiarità territoriale ricca di gioielli Liberty e che conserva un piacevole centro storico con tratti di mura medievali e una splendida Pieve romanica, sorta su un antico tempio di Bacco. Nel pomeriggio si raggiungerà invece, Faenza con il treno ordinario per un tour guidata alla scoperta della meravigliosa città della ceramica, rinomata in tutto il mondo.

  • Borgo San Lorenzo
  • Faenza
  • Liberty
Incluso
  • Titolo di viaggio di andata e ritorno in 3° classe, come da orari
  • Assistente di viaggio in ogni carrozza del treno che indicherà ai viaggiatori le bellezze del territorio
  • Titolo di viaggio da B.S. Lorenzo a Faenza con treno FS regionale (si suggerisce il treno delle 12.22 o 14.22 da B.S.Lorenzo per arrivare a Faenza in orario per la visita guidata)
  • Visita guidata a Faenza ore 16.30
  • Numerosi benefit nelle 6 località attraversate dal Treno di Dante, Firenze, Borgo San Lorenzo, Marradi, Brisighella, Faenza e Ravenna. Ogni titolare del biglietto ha la possibilità di visitare gratuitamente alcune delle eccellenze del patrimonio socio-culturale, paesaggistico e artistico delle 6 tappe, come di usufruire di convenzioni con ristoranti e trattorie selezionate presenti sul territorio
Non incluso
  • Pasti
  • Quanto non specificato alla voce “servizi inclusi”
Durata10 Ore
Informazioni importanti
  • E’ richiesta massima puntualità nel rispetto degli orari di partenza del treno e dell’appuntamento con la guida turistica. Qualora la puntualità non venisse rispettata il passeggero sarà responsabile delle proprie azioni. Il Treno di Dante si esenta dall'obbligo di offrire un titolo di viaggio sostitutivo in caso di mancata partecipazione o risalita a bordo treno
  • Tutti i benefit e le agevolazioni offerte con il “titolo di viaggio del Treno di Dante” sono valide ed utilizzabili per l’intero periodo di realizzazione del servizio, quindi dal 4 giugno al 1 novembre
  • Ogni viaggiatore può scegliere di fermarsi in una qualsiasi delle località lungo il percorso e decidere di proseguire il viaggio , sempre sul tragitto del Treno di Dante, utilizzando un treno standard FS

 

In tal caso Il Treno di Dante rimborserà loro l’importo equivalente al costo del biglietto acquistato in autonomia e utilizzato per raggiungere la tappa successiva.


Modalità per ricevere il rimborso:

- Segnalare alle assistenti di bordo la scelta di scendere ad una tappa intermedia e richiedere il modulo con l’informativa l'informativa riportante tutti i passaggi da seguire per avviare la richiesta di rimborso

- Qualsiasi errata comunicazione dei dati sarà responsabilità del cliente


  • Numero minimo partecipanti: l'esperienza a terra a Brisighella o a Faenza verrà confermata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti, definito in base all’esperienza selezionata. In caso di mancato raggiungimento del numero minimo, si provvederà a darne comunicazione e al rimborso totale, entro i termini previsti dalla legge
  • Prenotazione obbligatoria

Ulteriori informazioni

Programma di viaggio come da programmazione di sabato e domenica
 
Offerta di viaggio con sosta a Brisighella, disponibile nei seguenti sabati: 4-18 Giugno, 2 Luglio, 27 Agosto, 24 Settembre, 8-22 Ottobre
 
Offerta di viaggio disponibile nelle seguenti domeniche: 5-12-19-26 Giugno, 3-10 Luglio,28 Agosto , 4-11-18-25 Settembre, 2-9-16-23-30 Ottobre

  • Partenza col Treno di Dante da Firenze alle ore 8:50
  • Arrivo alla stazione di Borgo San Lorenzo alle ore 9:49
  • La mattina è dedicata all’esplorazione in autonomia di Borgo San Lorenzo, cittadina di impianto romano che in passato fu un importante crocevia al centro del Mugello ma soprattutto fu teatro di sanguinose battaglie tra guelfi e ghibellini a inizio Trecento, a cui prese parte anche Dante. In Mugello fiorì il Liberty, lo stile déco di inizio Novecento che grazie alla famiglia Chini ha lasciato prestigiose tracce in questa zona. Infatti nel 1906 Galileo e Chino Chini fondarono a Borgo San Lorenzo la Manifattura Fornaci di San Lorenzo specializzata in ceramiche, vetrate, ferri battuti e mobili, una produzione a 360 gradi, come è tipico di uno stile che è decorativo e non solo figurativo. La villa Pecori Giraldi, a sua volta tutta da vedere per le strutture e le decorazioni che ne fanno parte, ospita il Chini Museo
  • Grazie alla convenzione con il biglietto del Treno di Dante, i passeggeri avranno modo di usufruire di ingressi a musei e sedi culturali. Consigliamo di controllare la pagina web del Treno di Dante relativa a Borgo San Lorenzo per essere aggiornati sulle convenzioni. Inoltre si potrà’ approfittare anche di uno sconto sul pranzo scegliendo uno dei ristoranti che hanno aderito al progetto. 
  • Nel primo pomeriggio si raggiungerà Faenza con il treno regionale in autonomia e alle 16.30 una guida abilitata farà scoprire ai passeggeri le bellezze della città della ceramica. Il luogo dell’incontro con la guida sarà di fronte al MIC (Museo Internazionale delle Ceramiche)
  • Nel tardo pomeriggio si farà ritorno a Firenze nuovamente con il Treno di Dante, che arriverà in stazione FS a Faenza 18:33
a partire da
70,00 €
Scegli la data desiderata e prenota.
Scegli la tua lingua