MARRADI E RAVENNA - Sapori di montagna e luoghi danteschi
Sale ended

Questo tour molto vario e interessante prevede un giorno di scoperta e relax nel grazioso borgo di Marradi, mentre il secondo giorno sarà dedicato agli itinerari danteschi a Ravenna.

  • Marradi
  • Teatro degli Animosi
  • Treno storico di Dante
  • Ravenna - Città dei mosaici
Incluso
  • Titolo di viaggio di andata sabato Firenze - Marradi, domenica Marradi-Ravenna e Ravenna-Firenze come da orari 
  • Assistente di viaggio in ogni carrozza del treno che indicherà ai viaggiatori le bellezze del territorio
  • Pernottamento presso Palazzo Torriani con colazione
  • Deposito bagagli a Ravenna, max 2 bagagli a persona
  • Visita guidata domenica ore 15.00 - Dante a Ravenna
  • Numerosi benefit nelle 6 località attraversate dal Treno di Dante, Firenze, Borgo San Lorenzo, Marradi, Brisighella, Faenza e Ravenna. Ogni titolare del biglietto ha quindi la possibilità di visitare gratuitamente alcune delle eccellenze del patrimonio socio-culturale, paesaggistico e artistico delle 6 località, come di usufruire di convenzioni con ristoranti e trattorie selezionate presenti sul territorio.
Non incluso
  • pasti e bevande
  • tassa di soggiorno 
  • quanto non specificato alla voce “servizi inclusi”
Durata
Informazioni importanti

E’ richiesta massima puntualità nel rispetto degli orari di partenza del treno e dell’appuntamento con la guida turistica.

Tutti i benefit e le agevolazione offerte con il “titolo di viaggio del Treno di Dante” sono valide ed utilizzabili per l’intero periodo di realizzazione del servizio, quindi dal 3 luglio al 10 ottobre.

Non e’ possibile scendere a più di una stazione, il biglietto e’ valido per una tratta.

Offerta valida per minimo 2 persone.

INCLUSIONI

- PERNOTTAMENTO A PALAZZO TORRIANI

- DEPOSITO BAGAGLI A RAVENNA

-VISITA GUIDATA "DANTE A RAVENNA" domenica pomeriggio Ritrovo ore 15.00, piazza S. Francesco 7, presso ufficio informazioni turistiche, si prega di presentarsi 10 minuti prima dell’orario di inizio della vista.

N.B. E' necessario che ciascun cliente (inclusi i minorenni) si presenti con un documento d'identità' in corso di validità' - per i minorenni e' accettabile anche il codice fiscale.

Attenzione: A seguito del decreto-legge sui nuovi obblighi di certificazione verde per l'accesso ai mezzi di trasporto, a partire dal 1 Settembre 2021 per tutti i viaggi all’interno del territorio nazionale, quindi anche per “il Treno di Dante”, i passeggeri saranno tenuti a presentare prima della partenza la Certificazione Verde Covid-19 (“green pass”) oppure il risultato negativo del tampone che deve essere attestato dalla farmacia o dal laboratorio privato in cui si effettua il test molecolare o antigenico ed avrà validità 48 ore dall’ora del prelievo. Senza tale documento idoneo alle normative vigenti, il cliente non potrà effettuare il viaggio e non sarà motivo di rimborso di biglietto. ATTENZIONE: il green pass non è richiesto in Italia per bambini di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti con certificazione medica specifica.

Ulteriori informazioni

Giorno 1

Dopo l’arrivo e l’accoglienza a Marradi, che ha dato i natali al poeta Dino Campana, consigliamo una passeggiata nell’incantevole borgo, un vivo paesino di montagna che si presenta come una cittadina raffinata e ricca di edifici signorili, grazie alla permanenza di famiglie nobiliari come i Fabroni di Pistoia o i Torriani di Milano, che vennero esiliate qui e non vollero rinunciare agli agi a cui erano abituati. Incluso nel biglietto del treno vi sono le entrate ai centri visita del territorio e al Teatro degli Animosi, e per chi volesse, si possono aggiungere attività come lezioni di cucina, visita guidata del paese o visita guidata di Palazzo Torriani.

Giorno 2

Dopo una ricca colazione si riprende il treno verso Ravenna per arrivare alle 12:20 giusto in tempo per pranzo.  Appuntamento alle 15:00 in piazza San Francesco con la nostra guida abilitata per visitare i luoghi più significativi della vicenda dantesca. Ravenna, l’ultimo rifugio di Dante è la città che ospita la sua Tomba e proprio da qui ha inizio il nostro tour attraverso il quale ripercorreremo insieme le tracce lasciate dal Sommo Poeta nella Ravenna del Trecento e per tutti gli anni a venire. Un’occasione per scoprire le vicissitudini che caratterizzarono gli ultimi anni del Sommo Poeta: l’esilio, la vita in città, la morte e la rocambolesca contesa per le spoglie, nonché gli interventi di valorizzazione del sepolcro che si sono susseguiti nel corso dei secoli. Dopo la visita, ci sarà ancora un po’ di tempo per passeggiare nel centro storico e usufruire degli ingressi inclusi, prima di riprendere il treno alle 17.55 alla volta di Firenze.

195,00 €
TICKETS PRODOTTO ESAURITO!

Siamo spiacenti, questa offerta non e più disponibile.

Si prega di contattare +39 337 1560535