MARRADI E RAVENNA - Pacchetto Sapori di montagna e luoghi danteschi

Per SUPPORTO IN FASE DI PRENOTAZIONE si prega di telefonare i numeri: +39 0546 70095 oppure +39 337 1560535 ( dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18) o di inviare una e-mail all'indirizzo: info@iltrenodidante.it

 

 

Questo tour molto vario e interessante prevederà un'immersione totale nel caratteristico e grazioso borgo di Marradi, uuna delle peculiarità dell'Appennino Tosco Romagnolo, ricordata per la produzione di marron glacé e per avere ospitato il celebre poeta italiano Dino Campana. Il secondo giorno invece sarà dedicato agli itinerari danteschi a Ravenna, città in cui si trovano ben otto monumenti dichiarati Patrimonio dell'Umanità Unesco e in cui riposano le spoglie di Dante, che qui ha trascorso gli ultimi anni della sua vita.

  • Marradi
  • Teatro degli animosi
  • Ravenna
  • Dante
Incluso
  • Prezzo a persona in camera doppia
  • Titolo di viaggio del Treno di Dante di andata sabato Firenze - Marradi, domenica Marradi-Ravenna e Ravenna-Firenze in 3° classe, come da orari
  • Assistente di viaggio in ogni carrozza del treno che indicherà ai viaggiatori le bellezze del territorio
  • Pernottamento presso Palazzo Torriani con colazione
  • Deposito bagagli a Ravenna, max 2 bagagli a persona
  • Visita guidata domenica ore 15.15 - Dante a Ravenna
  • Numerosi benefit nelle 6 località attraversate dal Treno di Dante, Firenze, Borgo San Lorenzo, Marradi, Brisighella, Faenza e Ravenna. Ogni titolare del biglietto ha quindi la possibilità di visitare gratuitamente alcune delle eccellenze del patrimonio socio-culturale, paesaggistico e artistico delle 6 località, come di usufruire di convenzioni con ristoranti e trattorie selezionate presenti sul territorio
Non incluso
  • Pasti e bevande
  • Tassa di soggiorno
  • Quanto non specificato alla voce “servizi inclusi”
  • Supplemento camera singola
  • Riduzione terzo/quarto letto
Durata4 Ore oppure 0 Ora
Informazioni importanti
  • E’ richiesta massima puntualità nel rispetto degli orari di partenza del treno. Qualora la puntualità non venisse rispettata il passeggero sarà responsabile delle proprie azioni. Il Treno di Dante si esenta dall'obbligo di offrire un titolo di viaggio sostitutivo in caso di mancata partecipazione o risalita a bordo treno
  • Tutti i benefit e le agevolazioni offerte con il “titolo di viaggio del Treno di Dante” sono valide ed utilizzabili per l’intero periodo di realizzazione del servizio, quindi dal 4 giugno al 1 novembre
  • Ogni viaggiatore può scegliere di fermarsi in una qualsiasi delle località lungo il percorso e decidere di proseguire il viaggio , sempre sul tragitto del Treno di Dante, utilizzando un treno standard FS 

 

In tal caso Il Treno di Dante rimborserà loro l’importo equivalente al costo del biglietto acquistato in autonomia e utilizzato per raggiungere la tappa successiva.


Modalità per ricevere il rimborso:

- Segnalare alle assistenti di bordo la scelta di scendere ad una tappa intermedia e richiedere il modulo con l’informativa l'informativa riportante tutti i passaggi da seguire per avviare la richiesta di rimborso

- Qualsiasi errata comunicazione dei dati sarà responsabilità del cliente

 

  • Numero minimo partecipanti: l'esperienza a terra a Brisighella o a Faenza verrà confermata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti, definito in base all’esperienza selezionata. In caso di mancato raggiungimento del numero minimo, si provvederà a darne comunicazione e al rimborso totale, entro i termini previsti dalla legge
  • Prenotazione obbligatoria
  • Offerta valida per minimo 2 persone

N.B. E' necessario che ciascun cliente (inclusi i minorenni) si presenti con un documento d'identita' in corso di validita' - per i minorenni e' accettabile anche il codice fiscale

Ulteriori informazioni

Giorno 1 - SABATO

  • Partenza del Treno di Dante da Firenze alle ore 8.50
  • Dopo l’arrivo e l’accoglienza a Marradi, che ha dato i natali al poeta Dino Campana, consigliamo una passeggiata nell’incantevole borgo, un vivo paesino di montagna che si presenta come una cittadina raffinata e ricca di edifici signorili, grazie alla permanenza di famiglie nobiliari come i Fabroni di Pistoia o i Torriani di Milano, che vennero esiliate qui e non vollero rinunciare agli agi a cui erano abituati.
  • Pernottamento presso Palazzo Torriani

 

Giorno 2 - DOMENICA

  • Dopo una ricca colazione i passeggeri riprenderanno il treno verso Ravenna per arrivare alle 13:17 giusto in tempo per pranzo. (Scopri le convenzioni comprese nel biglietto)
  • Appuntamento alle 15:15 in piazza San Francesco con la nostra guida abilitata per visitare i luoghi più significativi della vicenda dantesca. Ravenna, l’ultimo rifugio di Dante è la città che ospita la sua Tomba e proprio da qui ha inizio il nostro tour, "Dante a Ravenna". attraverso il quale ripercorreremo insieme le tracce lasciate dal Sommo Poeta nella Ravenna del Trecento e per tutti gli anni a venire. Un’occasione per scoprire le vicissitudini che caratterizzarono gli ultimi anni del Sommo Poeta: l’esilio, la vita in città, la morte e la rocambolesca contesa per le spoglie, nonché gli interventi di valorizzazione del sepolcro che si sono susseguiti nel corso dei secoli
  • Dopo la visita, ci sarà ancora un po’ di tempo per passeggiare nel centro storico e usufruire degli ingressi inclusi, prima di riprendere il treno alle 17.54 alla volta di Firenze
a partire da
205,00 €
Scegli la data desiderata e prenota.
Scegli la tua lingua